martedì 18 agosto 2015

Izumi, little girl

In questi giorni ho ripreso in mano ago e filo ed è venuta fuori lei, Izumi, una bambolina coi jeans e un bel kimono con fiori di ciliegio.









giovedì 23 luglio 2015

Ghirlande dal sapore country chic

Quest'anno le ortensie e il glicine hanno avuto una splendida fioritura. Mia madre li ha raccolti solo dopo che erano già seccati sulla pianta, ottenendo dei fiori bellissimi dai colori pastello e dalle sfumature delicate. 
Alcuni sono stati messi in vasi di vetro così al naturale, mentre con altri fiori abbiamo provato a decorare delle ghirlande di polistirolo.



Per le ghirlande occorrono: 
due basi per ghirlanda di polistirolo di diverso diametro
fiori secchi
nastrini di diverso colore e tessuto
pistola per colla a caldo 
stick di colla




Dopo aver fatto riscaldare bene la colla nella pistola, cominciamo dalla basedi polistirolo più piccola, che verrà decorata con i singoli fiori che compongono le infiorescenze delle ortensie.


Si procede, facendo molta attenzione a non scottarsi con la colla, applicandone piccole quantità su ogni singolo fiore e adagiandoli velocemente sulla base esercitando una leggera pressione. I fiori infatti sono molto delicati e tendono a rompersi facilmente.


Fiore dopo fiore vedrete la vostra ghirlanda prender vita. Continuate ad applicare i fiori fino a quando non ci sarà più spazio.



Applicate un nastrino dal colore acceso: noi abbiamo scelto una nastro a righe bianche e rosa, avanzato dal confezionamento delle bomboniere per il mio matrimonio. A casa mia abbiamo questa sana abitudine di conservare scampoli, nastri, nastrini, bottoni, fiori di tessuto, perline e ogni sorta di minuteria che prima o poi verrà utilizzata per creare nuovi elementi d'arredo. 


La seconda ghirlanda ha un diametro maggiore: verrà decorata con fiori di glicine e ortensie.




Non potendo incollare ogni singolo fiore, per questa ghirlanda procederemo in modo diverso: applicheremo una quantità di colla su una piccola zona  e poi velocemente andremo a versare una manciata di fiori. Facendo attenzione a non scottarsi si deve cercare di farli aderire alla superficie: per questa operazione ci si può aiutare con un cucchiaio.
Una volta che avrete completato di rivestire la zona destinata ai fiori di glicine terminate il giro incollando i fiori di ortensia e decorate con un nastro colorato.